Banane storia e origini

La banana è un frutto antichissimo, che registra le sue origini fin dalla remota antichità: l’origine geografica della banana è  individuata nel Sud-Est Asiatico, nelle giungle della Malesia, dell’Indonesia e delle Filippine, dove ancora oggi è possibile trovare numerose varietà selvatiche di banane. Si ha traccia delle prime banane in Nuova Guinea fin dal 5000 a.C., ma venne menzionata per iscritto la prima volta nel 600 a. C., in alcuni testi buddisti. Anche Alessandro Magno, ne fece menzione nel 327 a.C: si ritiene quindi che l’introduzione delle banane nel mondo occidentale sia avvenuta grazie alle sue spedizioni.
Tuttavia furono probabilmente i cinesi a coltivare per primi la banana, fin dal 200 d.C. Nel 650, i conquistatori islamici portarono la banana fino alla Palestina. I mercanti arabi diffusero successivamente le banane in quasi tutta l'Africa e, da lì, le banane vennero diffuse in America Centrale e meridionale grazie agli esploratori del ‘500.

In Europa si diffuse solo nel Rinascimento, a seguito delle esportazioni dalle terre natie ad opera dei grandi viaggiatori che, in quegli anni, scoprirono le Americhe: in particolare, si ha traccia dell’introduzione della banana in Europa nel 1502, quando i coloni Portoghesi iniziarono a coltivare  le prime piantagioni di banane nei Caraibi e in America Centrale.

Le banane hanno iniziato però ad essere oggetto di scambi internazionali solo dalla fine del 19° secolo: prima di questa data, infatti, la mancanza di mezzi adeguati per il loro trasporto ne impediva il commercio in Paesi non produttori di banane.
Nel 1899 la United Fruit Company, compagnia americana, ebbe il predominio sulla vendita delle banane, iniziando a esportarle dall'America centrale (Guatemala), e vendendo il 75% dei venti milioni di banane che allora si commerciavano negli Stati Uniti e in Europa.

La storia della banana risale quindi a tempi antichissimi e grazie alla sua grande versatilità in cucina questo tipo di frutta fresca si è sempre più radicato anche nella cultura moderna arrivando ad avere enorme spazio sul mercato ortofrutticolo.
Nel settore ortofrutticolo mondiale vengono prodotte numerose varietà diverse di banane, tanto che, ad oggi, la banana risulta tra la frutta più commercializzata sul mercato ortofrutticolo internazionale. Numerosissime sono oggi le aziende produttrici di banane, le aziende certificate per la produzione di banane, i produttori di banane, le aziende produttrici di banane biologiche, le aziende che si occupano di commercio di banane e confezionamento di banane, i distributori di banane, gli importatori di banane, gli esportatori di banane ed i grossisti di banane: la scelta varietale così ampia ha così notevolmente incrementato la concorrenza tra i Paesi nel mondo (appartenenti all'Unione Europea e non) per le produzione di banane ed il commercio di banane.

Vedi anche:

Zipmec Newsletter

Accettazione privacy


Social network Zipmec.com

Seguici da subito sui migliori social network per restare sempre aggiornato sulle novità di Zipmec